Asciugapassi personalizzati: molto più che semplici zerbini

Asciugapassi personalizzati: molto più che semplici zerbini!

 
Asciugapassi personalizzati, asciugapassi con logo, asciugapassi su misura…la scelta è molto ampia e prima di acquistarne uno può essere utile e interessante conoscerli più da vicino e scoprire le diverse tipologie presenti sul mercato, al fine di scegliere la più adatta alle proprie esigenze.

Il titolo di questo blog non intende sminuire gli zerbini, questo è certo, ma far luce sulle differenze sostanziali esistenti tra uno zerbino e un tappeto asciugapassi.

Spesso si tende a considerare un tappeto come appartenente ad una categoria soltanto in base alla sua area di utilizzo. Certo, questa suddivisione è essenziale per fare una prima suddivisione in un settore merceologico così ampio, ma non basta.

Ad esempio, non tutti i tappeti che vengono posizionati all’ingresso sono uguali: esistono gli zerbini (solitamente realizzati in cocco naturale o sintetico, in gomma o in ricciolo vinilico) e gli asciugapassi. Essi hanno caratteristiche differenti gli uni dagli altri e ciò che ciascuno di loro può fare per te varia con il variare di queste caratteristiche, tecniche ed estetiche.

Vediamo assieme alcuni spunti utili:

• Asciugapassi: quali sono le principali caratteristiche
• Come pulire un tappeto asciugapassi
• Asciugapassi migliori: alcuni modelli tra cui scegliere

Asciugapassi personalizzati
Asciugapassi personalizzati su misura | Scoprine alcuni

 

Asciugapassi: quali sono le principali caratteristiche?

 

Quando un tappeto per l’ingresso viene definito un “asciugapassi”?
Per dirlo in parole povere, viene definito tale quando è realizzato in materiale altamente assorbente e a rapida asciugatura. Questo perché lo scopo principale di questa tipologia di tappeti è quello di asciugare le suole delle scarpe e trattenere polvere e residui sottili, così da mantenere gli spazi interni puliti e asciutti.

Cosa distingue un asciugapasso da uno zerbino?
Prendiamo l’esempio classico di zerbino, lo zerbino in cocco: le sue fibre naturali non offrono un’elevata assorbenza ma hanno un buon potere levigante contro lo sporco ostinato, non può essere lavato di frequente e in profondità ed ha uno spessore che può arrivare anche a 5 cm (il che lo rende più robusto, ma può anche essere di intralcio a carrozzine e passeggini o fare lo sgambetto ad un passante sbadato).
Un asciugapassi, invece, è realizzato in tessuto morbido al tatto, presenta un fondo antiscivolo e solitamente anche un bordo anti-inciampo in gomma e il suo spessore massimo è sempre inferiore al centimetro. Queste caratteristiche lo rendono il tappeto più sicuro da utilizzare all’ingresso di un luogo pubblico, nonché un complemento che non costituisce alcuna barriera architettonica.
I materiali che lo compongono sono le fibre sintetiche, in particolare nylon o poliamide, per alcuni motivi principali: queste fibre offrono maggiori possibilità di lavorazione, personalizzazione, pulizia e assorbenza. L’assorbenza, caratteristica base di un asciugapasso, è data proprio dalla loro struttura a pori, microscopici e fittissimi, che regalano un effetto “spugna” istantaneo.

Per quanto riguarda la manutenzione, invece, possiamo proprio affermare di avere a che fare con il tappeto che meglio si presta ad essere aspirato, sprimacciato, lavato e, volendo esagerare “maltrattato”, mai inventato. Scopri di più sulla pulizia nel prossimo paragrafo!

Come pulire asciugapassi personalizzato
Guarda il video per scoprire come pulire un tappeto asciugapassi!

 

Come pulire un tappeto asciugapassi

 

Come accennato poc’anzi, grazie alla sua realizzazione in fibre sintetiche, un tappeto asciugapassi, si rivela il tappeto meno “delicato” tra tutti i tappeti presenti sul mercato. Occorre soltanto precisare che questo vale se si tratta di tappeti professionali, realizzati con materiali di alta qualità!

Un asciugapasso può essere aspirato (anche quotidianamente) con un normale aspirapolvere dotato di battitappeto, lavato a mano, con un getto d’acqua (persino con l’idropulitrice), ma anche comodamente in lavatrice. Può inoltre essere asciugato in asciugatrice, anche se presenta delle parti “gommate” realizzate, per esempio, in nitrile, lattice o super styrene, o una stampa digitale.

Nel caso di lavaggio e asciugatura a macchina, in base alle dimensioni del tappeto stesso, si potrà optare per un lavaggio casalingo oppure per un lavaggio presso una lavanderia professionale (anche self-service).

Se, invece, dovessi decidere di lavarlo (in uno o nell’altro modo) ma di asciugarlo senza l’utilizzo di un’asciugatrice, ti consigliamo di stenderlo in una superficie piana, possibilmente all’aperto, oppure di stenderlo in verticale (peso permettendo) con l’aiuto di alcune pinze sul bordo.
In questo modo eviterai che, in presenza di temperature elevate o di esposizione al sole, le parti “gommate” assumano delle forme o delle pieghe che richiederanno del tempo prima di scomparire.

 

Asciugapassi migliori: alcuni modelli tra cui scegliere

 

Di modelli ce ne sono tanti, ma possiamo suddividere gli asciugapassi in 4 categorie principali, alle quali assegneremo un prodotto ideale a rappresentarle:

– Asciugapassi su misura
– Asciugapassi personalizzati per interno
– Asciugapassi personalizzati per esterno
– Asciugapasso personalizzato con foto

 

Asciugapassi su misura: SOLID

 

Un tappeto assorbente, ideale da posizionare all’interno o al coperto, ma adatto anche all’uso esterno, dotato di fondo antiscivolo, realizzabile con o senza bordo anti-inciampo, personalizzabile per forma, (rettangolare, quadrata o a cerchio e semicerchio), colore (da scegliere tra i 7 proposti) e, soprattutto, misura. Quest’ultima può essere scelta sulla base delle singole esigenze, partendo da un formato minimo di 40×40 cm e arrivando ad un massimo di 150×660 cm.

L’asciugapassi Soldi è realizzato in pet, con fondo in super styrene, per uno spessore totale di 6,5 mm. Lavabile in lavatrice a max 40° e asciugabile in asciugatrice a max 60°.

Gli aggettivi perfetti per descriverlo? Semplice, assorbente, pratico e solid…o!

Vedi la scheda tecnica 

 

 

Asciugapassi personalizzati per interno: LUXURY PLUS

 

Un tappeto estremamente assorbente, ideale da posizionare all’interno o in uno spazio esterno almeno in parte riparato, resistente al calpestio frequente e all’esposizione ai raggi UV, autoestinguente e antistatico. Dotato di fondo antiscivolo, realizzabile con o senza bordo anti-inciampo, personalizzabile per forma, (rettangolare, quadrata o circolare), colore (da scegliere tra i 72 proposti), misura (che può essere scelta sulla base delle singole esigenze, partendo da un formato minimo di 40×40 cm e arrivando ad un massimo di 200×600 cm) e stampa grafica.

Questo asciugapasso professionale viene scelto soprattutto da aziende ed enti pubblici per la possibilità di personalizzazione grafica con logo, slogan aziendali o qualsiasi altra stampa collegata al marchio.

L’asciugapassi Luxury è realizzato in nylon, con fondo in super styrene, per uno spessore totale di 6 mm. Lavabile in lavatrice a max 40°, asciugabile in asciugatrice a max 60° e garantito per almeno 150 lavaggi. Gli aggettivi perfetti per descriverlo? Resistente, extra-assorbente, pratico, personalizzato e di design.

Vedi la scheda tecnica 

 

Asciugapassi personalizzati per esterno: OUTSIDE

 

Un tappeto drenante (grazie ai piccoli fori posti su tutta la sua superficie), a media assorbenza, ideale da posizionare all’esterno, resistente al calpestio frequente, ad ogni tipo di intemperia e all’esposizione ai raggi UV, autoestinguente e antistatico. Dotato di fondo antiscivolo, realizzabile con o senza bordo anti-inciampo, personalizzabile per forma, (rettangolare, quadrata o circolare), colore (da scegliere tra i 72 proposti), misura (che può essere scelta sulla base delle singole esigenze, partendo da un formato minimo di 40×40 cm e arrivando ad un massimo di 200×600 cm) e stampa grafica.

Anche questo asciugapasso professionale, come il precedente, viene scelto soprattutto da aziende ed enti pubblici per la personalizzazione con logo, slogan aziendali e stampe di vario genere.

Outside è realizzato in nylon, con fondo in nitrile, per uno spessore totale di 8 mm. Lavabile in lavatrice a max 40°, asciugabile in asciugatrice a max 60° e garantito per almeno 150 lavaggi. Gli aggettivi perfetti per descriverlo? Resistente, drenante, pratico personalizzabile e di design.

                       

Vedi la scheda tecnica

Asciugapasso personalizzato con foto: EVENT

 

Un tappeto assorbente, pratico ed economico che, per caratteristiche tecniche, possibilità di personalizzazione e fascia di prezzo, si adatta a tutti i contesti d’uso (dal professionale al privato). Dotato di fondo antiscivolo, autoestinguente e realizzabile in 4 misure standard rettangolari (40×60 cm – 45×75 cm – 60×90 cm – 90×120 cm), può essere personalizzato graficamente grazie alla stampa digitale in alta risoluzione che offre colori brillanti e un’ottima definizione delle immagini. Lo definiamo l’asciugapassi fotografico perché è possibile stamparvi anche una fotografia, ottenendo un risultato a dir poco strabiliante!

Event è realizzato in poliammide, con fondo in lattice, per uno spessore totale di 5 mm. Lavabile in lavatrice a 30° gradi oppure a mano. Gli aggettivi perfetti per descriverlo? Assorbente, brillante, pratico, fotografico e perfetto da regalare!

 

Vedi la scheda tecnica.

Come possiamo aiutarti?

    Condividi


    Chatta con Olivo
    Invia